giovedì 14 agosto 2008

la grigliata di ferragosto!

Se è vostra intenzione allestire un barbecue ferragostano, dovete prepare il tutto con largo anticipo, accendendo il fuoco molto prima della cottura dei cibi: in questo modo avrà disposizione una scorta di brace sufficiente e, soprattutto, senza fiammate improvvise.
Se è “normale” cuocere carne o pesce, son da provare le verdure alla griglia che andrebbero preparate in anticipo, per dare loro un’ultima scottata prima di servirle. Le verdure più appropriate a questo tipo di cottura sono: zucchine,carote, melanzane, peperoni, pomodori. I tempi di cottura sono brevi, di solito tra i 5 e i 10 minuti.Le verdure vanno affettate o tagliate a metà; l’importante è che lo spessore sia omogeneo.
Vanno cotte a fuoco medio. Non necessitano di marinatura, basta una spennellata di olio extravergine di oliva prima della cottura. L’olio va ben scolato prima di mettere le verdure sul fuoco, per fare in modo che, cadendo sulle braci, non provochi delle fiammate bruciandole. La cottura oscilla dai 3 ai 5 minuti per lato, meglio usare le pinze per girarle.Quindi si gustano al naturale, con un filo di olio extravergine di oliva e del sale.

Ad ogni modo affinchè la giornata risulti perfetta basterebbe seguire delle regole semplici :
  1. Prima di inziare è bene posizionare il barbecue in maniera stabile e sicura.
  2. Munirsi dell'attrezzatura necessaria: spatole, pinze, graticola, pennello e guanti devono essere sempre a portata di mano.
  3. Attenzione a tutto quello che svolazza, capelli compresi.
  4. Mai, mai e poi mai lasciare incustodito il barbecue. Se poi ci sono dei bambini nei paraggi abbandonare il barbecue farebbe di voi dei potenziali assassini.
  5. Come combustibile preferire una carbonella di qualità: non usare mai il legno che, ricco di resina, rischia di rovinare il sapore dei cibi.
  6. Attenzione alla temperatura: mai mettere le pietanze sul barbecue prima che le fiamme siano spente.
  7. Per una buona cottura la carbonella deve essere ardente e coperta dalla cenere spenta. Basteranno all'incirca 10/15 minuti per una grigliata perfetta.
  8. Evitare di rigirare continuamente le pietanze sulla griglia.
  9. Dopo la cottura sistemare i cibi su un tagliere con bordi scanalati e farli riposare un po' prima del taglio.
  10. Prima di riporre il barbecue, è bene pulire a fondo la griglia con una spazzola di metallo.

Il sale si aggiunge sempre alla fine della cottura, per sua natura favorisce l’estrazione dei liquidi, potrebbe quindi asciugare precocemente i cibi in cottura, rovinando tutto, così come il grasso della carne va lasciato attaccato a quest’ultima, potrete magari toglierlo dopo, otterrete maggiore succulenza e gusto…

I condimenti si aggiungono al termine della cottura, usando, infatti, olio, burro o altri grassi, rischiate di far bruciare il cibo in cottura, o anche di farlo cuocere troppo rapidamente, indurendolo.

Potrete effettuare una marinatura leggera, a base di aceto o limone, questo aiuterà la carne o il pesce a divenire più morbide, non serve mettere a marinare il cibo il giorno prima, basteranno un paio d’ore di anticipo.

Usate solo erbe aromatiche o spezie, la carne, specialmente, è buona anche nature.

Quando ponete la carne al fuoco, non fatevi prendere dalla fretta, ci vuole pazienza e metodo, attendete che la carne lasci affiorare i suoi liquidi, allora potrete girarla, non prima.

Non vi scoraggiate, con la pratica riuscirete a stupire tutti, compresi voi stessi.

Personalmente non uso mai inneschi chimici,preparo una piccola ( molto piccola, la legna non è il massimo per il barbecue) fascina di legna secca, ponendola sotto il carbone, poi basta un fiammifero e tutto prende forma da se… la semplicità premia, quindi provate prima come suggerito, poi ognuno avrà il suo metodo, ricordate peròche mangerete tutto quello che userete per accendere il fuoco.

Rispettate i luoghi ove farete il BBQ, e non abbandonate gli animali!





1 commento:

Andrea ha detto...

BELLA GRIGLIATA! ANCHE IO E I MIEI AMICI ABBIAMO FATTO LA GRIGLIATA DI FERRAGOSTO.. VEDERE X CREDERE! ;-)